54
Proposte

Proposte

Welfare diritto e prossimità

Il 23 ottobre a Bologna, un Workshop inserito nel percorso di avvicinamento alla Biennale della Prossimità di Taranto.

Tra gli altri spunti di riflesisione e confronto il rapporto tra prossimità e welfare, anche con le sollecitazioni della prima indagine realizzata a giugno.

Programma

 

Ore 9.30 – Accoglienza dei partecipanti

Ore 10 – Genova 2015, Bologna 2017, Taranto 2019: il viaggio della Biennale è un viaggio nelle esperienze di prossimità che crescono giorno per giorno in Italia; e dove passa lascia i suoi semi. Bologna ha ospitato l’edizione 2017 e ci accompgna verso Taranto con una giornata che lancia lo sviluppo di una riflessione culturale sulla Prossimità. Ci accompagnerà Daniele Ferrocino, co-direttore della Biennale della Prossimità 2019.

Ore 11 – Quando la legge non comprende la prossimità L’Italia dei paradossi auspica la partecipazione e il coinvolgimento dei cittadini ma al contempo alza muri insormontabili per chi pratica la prossimità (vedi questo articolo nella Biblioteca della prossimità). Georges Tabacchi, co-direttore della Biennale della Prossimità 2019  e Nico Benetazzo, Comitato locale della Biennale della prossimità 2017, affronteranno il tema insieme a:

  • Sergio Bertocci, esperto prevenzione e protezione negli Enti Locali;
  • Luca Gori, Scuola Superiore di Studi Universitari e perfezionamento Sant’Anna di Pisa.

Pomeriggio, ore 14.30 – Come la prossimità sta cambiando il welfare

  • quando la prossimità contribuisce in modo efficace al miglioramento del nostro welfare? Cosa funziona e cosa no?
  • la prossimità è destinata quindi a far evolvere il nostro sistema di welfare? In quali ambiti? In che modo? (su questa seconda pista, vedi anche questo articolo nella Biblioteca della Prossimità)
  • come evolvono, di conseguenza, le professioni sociali.

Attraverso le loro esperienze ci aiuteranno a trovare delle risposte

  • Carlo Andorlini e Laura Bongiovanni, Area ricerca della Biennale della Prossimità. Approfondiranno attori, beneficiari, cambiamenti e specificità degli interventi di prossimità nel welfare attraverso  i risultati della ricerca della Biennale 2017 e racconteranno il lavoro di ricerca che ci condurrà alla Biennale 2019
  • Sergio Pasquinelli Vicedirettore di Welforum.it e presidente di ARS, che ha pubblicato nel 2017 una ricerca sul Welfare di comunità;
  • Luca Scarpitti,  Area filantropia e territorio della Compagnia di San Paolo, che porterà un contributo basato sull’analisi delle iniziative di prossimità finanziate dalla Compagnia;
  • Michele D’Alena, Fondazione Innnovazione Urbana – Bologna, che offrirà il punto di vista di un soggetto locale fortemente impegnato nel sostegno di iniziative di partecipazione civica e di comunità.
  • Salvatore Esposito, cooperativa Mediterraneo Sociale, che racconterà l’esperienza della Comunità Sostenibile Borgo Casamale – Somma Vesuviana (www.mediterraneosociale.it)

« Torna all elenco

invia il tuo commento